info@aksilia.com
+39 351 8661301
+39 02 40703351
+39 0583 578787

Dal Coronavirus al Garante della Privacy

Dal Coronavirus al Garante della Privacy

Covid garante privacy

Aksilia Srl, esperta in Privacy e DPO, in linea con le autorità per la diffusione delle corrette notizie fornite dai siti istituzionali, aggiorna i propri clienti sui comportamenti da applicare in azienda per la raccolta di informazioni sui propri dipendenti.

Molteplici sono stati i dubbi scaturiti dall’effetto sorpresa dovuto alla propagazione del virus.

Le informazioni sono il fulcro della vicenda

In un clima sempre più incerto abbiamo fame di conoscere l’andamento del virus Covid-19, tanto da volerci impossessare delle informazioni più sensibili ed intime delle persone: hanno sintomi influenzali? Sono state a contatto con delle persone infette? Sono state recentemente nelle zone rosse?

Chi può chiedere questo tipo di informazioni? Anche per i dati personali il clima è di emergenza!

Il Garante della Privacy ha deciso di fare chiarezza sulla raccolta di informazioni per l’eventuale presenza di sintomi da Coronavirus o notizie sugli ultimi spostamenti delle persone.

Il Garante della Privacy: NO a “iniziative fai da te” nella raccolta di dati

La raccolta delle informazioni relative ai sintomi del Coronavirus e agli spostamenti di ogni individuo spettano agli Operatori Sanitari ed alla Protezione Civile, gli unici incaricati di garantire le regole dettate dal Ministero della Sanità.

I datori di lavoro devono astenersi dal raccogliere informazioni sulla presenza di eventuali sintomi o spostamenti. Sono gli stessi lavoratori che devono “autodichiararsi” e segnalare al datore di lavoro qualsiasi situazione di pericolo per la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Sarà compito del datore di lavoro comunicare agli organi preposti l’eventuale variazione del rischio “biologico” derivante dal Coronavirus per la salute sul posto di lavoro e, eventualmente, prendere provvedimenti come sottoporre il lavoratore esposto ad una visita straordinaria.

Aksilia Srl si impegna nelle prossime settimane, in virtù del legame con la corretta gestione dei dati che da sempre la contraddistingue, a fornire informazioni tecniche sulla gestione del dato personale in questa nuova emergenza e si rende disponibile per maggiori approfondimenti ai seguenti riferimenti:

Email: aksilia@aksilia.com

Info line: 0583/578787

Oppure Compila il form per avere maggiori informazioni.

 

Rispondi

Aksilia Chatbot
Gli specialisti del GDPR
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Programma di investimento volto ad innovare l'offerta e i processi aziendali al fine di attivare un processo permanente di innovazione.